L’impegno per il clima

Aggiornato il: apr 27

Il 10 dicembre 2020 Amazon ha annunciato di aver

investito in 26 nuovi progetti di energia eolica e solare

su larga scala per un totale di 3,4 GW di capacità

di produzione di energia elettrica, portando il suo

investimento totale in energie rinnovabili nel 2020

a 35 progetti con più di 4 GW di capacità, il più

grande investimento aziendale in energie rinnovabili

in un solo anno, con l’obiettivo di portare il numero

totale di progetti a 127 di cui 59 di energia eolica

e solare e 68 impianti fotovoltaici sui tetti nei centri

di distribuzione e nei centri di smistamento in tutto

il mondo (di cui 4 in Italia). Gli investimenti sono

e saranno effettuati in Australia, Germania, Francia,

Italia, Sudafrica, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti.

Questi progetti forniranno energia rinnovabile per gli

uffici corporate di Amazon, i centri logistici e i data

center di Amazon Web Services che supportano milioni

di clienti in tutto il mondo contribuendo all’impegno

di raggiungere zero emissioni nette di CO2

in tutte le attività entro il 2040. Ma l’azienda si sta

muovendo per raggiungere questa pietra miliare entro

il 2025, cinque anni prima dell’obiettivo iniziale del

2030 realizzando il programma Shipment Zero per

rendere tutte le spedizioni a zero emissioni, con il

50% di spedizioni già carbon neutral nel 2030; e

acquistando 100.000 veicoli elettrici per le consegne,

il più grande ordine del settore mai concluso

7 visualizzazioni0 commenti