Copernico sempre più green

Aggiornato il: apr 23

I centri di Copernico, rete di luoghi di lavoro, uffici flessibili

e servizi che favoriscono lo smart working , realizzati a

Bologna, Cagliari, Varese e Milano, per un totale di circa

20.000 mq, saranno alimentati interamente, attraverso

l’accordo con Repower, con l’utilizzo di energie rinnovabili

prodotte da vento, acqua e sole presso la centrale

idroelettrica di Grosio (SO). L’energia pulita è certificata

con la Garanzia di Origine (GO) e da TÜV SÜD, marchio

accreditato e riconosciuto a livello internazionale.

Questo accordo si inserisce all’interno del più ampio

impegno di Copernico per rendere i suoi spazi quanto

più ecosostenibili possibile e va ad affiancarsi a quello

stretto con LifeGate Energy nel 2016 per l’alimentazione

dei centri di Milano e Torino, grazie al quale, in 4

anni, Copernico ha consumato 14,7 GWh di energia

pulita (per un risparmio di 7.827,5 tonnellate di CO2)

e ha tutelato 76.349 mq di foreste in Madagascar.

Un percorso importante a favore dell’ambiente, portato

avanti nella convinzione che un luogo di lavoro davvero

innovativo, accogliente, proiettato verso il futuro e fondato

sul benessere delle persone e sul rispetto del territorio non

possa non avere una forte sensibilità nei confronti delle

tematiche ambientali, dalla riduzione degli sprechi, al

riciclo e riutilizzo dei materiali, alla creazione di spazi

quanto più possibile naturali ed eco-friendly, alla riqualificazione

di edifici caduti in disuso, fino ad avviare questa

nuova partnership: per cercare di fare la differenza

adottando energia pulita, da fonti rinnovabili certificate.

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

20 maggio: Giornata internazionale delle api

Sentinelle dell'ambiente, indicatori della biodiversità, le Api sono preziose e insostituibili. Insieme ad altre specie di invertebrati come le farfalle, garantiscono l'impollinazione. Le api domestic