La “Capitale dell’Olio” festeggia l’olio nuovo e la prima spremitura con Festivol e la prima edizione di “FestivOl Junior”: il festival a tema olio dedicato ai bambini

Dal 1° al 3 novembre 2019

La “Capitale dell’Olio” festeggia l’olio nuovo e la prima spremitura con Festivol e la prima edizione di “FestivOl Junior”: il festival a tema olio dedicato ai bambini

FESTIVOL

“Trevi tra olio, arte, musica e papille”

A Trevi, in Umbria durante il lungo weekend dal 1° al 3 novembre 2019 si celebreranno l’olio nuovo e la prima spremitura con la XIII° edizione di “FestivOl. Trevi tra olio, arte, musica e papille” l’ormai consolidato appuntamento che fa parte del cartellone di Frantoi Aperti, la manifestazione regionale dedicata all’olio extravergine di oliva che si terrà in Umbria a partire dal 26 ottobre (www.frantoiaperti.net ).

 

Novità di questo anno la prima edizione di “FestivOl Junior” in programma per domenica 3 novembre. Un mini festival tutto dedicato ai più piccoli a tema olio, con un ricco programma di attività volte al divertimento e alla conoscenza, in particolar modo dell’olio extravergine di oliva e della coltura dell’olivo. I bambini potranno partecipare alla raccolta delle olive, fare merenda con “Pane e Olio”, passeggiare in centro storico con l’”Asino Bus”. In programma laboratori, letture, spettacoli, anche nei frantoi aperti in lavorazione, una vera e propria festa per tutti i bambini.

 

Altro appuntamento alla prima edizione sarà l’”OlioTrekking della Fascia Olivata” in programma per venerdì 1° novembre. Una camminata non competitiva alla portata di tutti gli escursionisti e degli amanti della natura, che si snoderà lungo due percorsi ad anello con partenza da Piazza Garibaldi, uno più breve di 14 Km con un dislivello di 600 metri, l’altro di 27 Km con dislivello di 1000 metri, ma entrambe studiati per far conoscere un territorio interamente segnato dalla presenza dell’olivo, colline segnate dagli oliveti che, nel loro svilupparsi, collegano perle architettoniche, storiche e artistiche tra le più belle del mondo. (Le iscrizioni resteranno aperte fino al 15 ottobre 2019 tramite il sito www.oliotrekking.it ).

Ad attendere i piccoli e grandi visitatori nei tre giorni poi, concerti, degustazioni guidate di Olio extravergine di Oliva, la Mostra mercato dell’Olio extravergine di oliva delle Colline di Trevi, il Mercato del Contadino con prodotti a Km 0,​la Mostra Mercato dei Presidi Slow Food capeggiato dal Sedano Nero di Trevi e​da altri Presidi umbri e di molte regioni ospiti; trekking tra gli olivi che solcheranno una parte del sentiero degli ulivi, un servizio ​navetta gratuito che porterà i visitatori nei Frantoi aperti in lavorazione. In programma poi un “Brunch e musica”, un pranzo in un luogo speciale, incastonato nel paesaggio olivato.

 

Gli ospiti di Festivol, nei tre giorni potranno poi visitare la IV edizione della Mostra Nazionale di Bonsai che sarà ospitata presso il Complesso museale di San Francesco, con l’esposizione di oltre 120 esemplari di bonsai provenienti da quasi tutte le regioni d’Italia e oltre 10 esemplari di Suiseki, delle vere e proprie sculture fatte secondo l’antica arte giapponese di disporre pietre di aspetto particolare, trovate in natura, in una maniera che sia gradevole e in grado di favorire la meditazione. In occasione della Mostra si terrà poi il XXII° Congresso I.B.S. del Collegio Nazionale Istruttori del Bonsai e del Suiseki. Gli istruttori presenti al Congresso terranno diversi workshop ed ospite di punta sarà l’Istruttrice Valentin Brose, giovane promessa già allieva del grande Kunio Kobayashi.​​

 

In occasione di Festivol verrà organizzato un momento celebrativo dei venticinquesimo anniversario della costituzione dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio che ha avuto con Trevi la prima Presidenza.

RONCADIN, L'OPEN DAY

DELLA RINASCITA

A un anno dall’incendio l’azienda festeggia il nuovo stabilimento con 1.500 tra dipendenti e familiari
Sabato 22 settembre l’azienda di pizze surgelate di Meduno (PN) presenta ufficialmente ai lavoratori e alle loro famiglie la prima di tre nuove linee produttive.

 

«Un anno vissuto con il cuore». È quello che festeggerà sabato 22 settembre, assieme ai dipendenti e alle loro famiglie, la Roncadin di Meduno (PN), l’azienda di pizze surgelate che, esattamente un anno fa, vedeva andare in fumo nell’arco di poche ore 6mila metri quadri di stabilimento e quattro linee produttive su sei. Proprio dove sorgeva la fabbrica distrutta dall’incendio oggi c’è uno stabilimento nuovo, tecnologico ed ecosostenibile costruito a tempo di record, dove è da poco entrata in funzione una nuova linea altamente performante che presto sarà affiancata da altri due impianti. È il risultato di dodici mesi che l’amministratore delegato Dario Roncadin definisce «Straordinari, fatti di impegno, volontà, amicizia e solidarietà reciproca. È stata la collaborazione creata, prima di tutto con i  dipendenti e poi con tutta la comunità, che ha permesso, in poco tempo, di rinascere più forti di prima. Questo open day è quindi anche un ringraziamento a chi ha aiutato e sostenuto».

I SEMINARI di ECOPSICHÉ 2018
settembre - ottobre

Sab-Dom  - Cascina La Fura (Lc) 15-16 settembre 2018 - BRIANZA
LEI • Celebrare la connessione con la Vita

La natura è punto di partenza e di arrivo di un processo di crescita personale: non solo ci accompagna nell’ampliamento dei confini della nostra identità, ma ci permette anche di diventare consapevoli del ruolo che abbiamo nel processo evolutivo, in quanto individui e in quanto sapiens.

Con riconoscimento AssoCounseling.

Sab-Dom  - Is Arenas (Or) 22-23 settembre 2018 SARDEGNA

Da Ego a Eco Introduzione all'Ecopsicologia

Nata dall’incontro tra Ecologia e Psicologia, questa nuova scienza insegna a comprendere meglio noi stessi e il mondo che ci circonda per riconoscere che la natura non è qualche cosa di separato da noi, ma che anche noi “siamo natura”. Comprendendo questo, cambia di conseguenza tutto l’atteggiamento e il comportamento nei confronti dell’ambiente che ci circonda.

Mar-Ven  - Panta Rei (Pg)  9 - 12 ottobre 2018 - UMBRIA
Ecoformazione • Formazione formatori

Corso intensivo di 4 giorni per arricchire la propria professionalità in ambito formativo con mappe, visioni ed esercitazioni proprie dell’Ecopsicologia Applicata,immediatamente applicabili a progetti personali di formazione. Particolarmente indicato per chi già lavora con i gruppi e vuole consolidare basi teoriche sulla teoria della formazione, confrontarsi con diversi approcci e metodologie, interagire con colleghi in cammino nella stessa professione, fare esercitazioni pratiche con supervisione. Con riconoscimento AssoCounseling.